Recensione 1

Fireteam Zero

Cosa potrebbe nascere dall’unione di Zombicide e Gears of War? Di certo un gran bel gioco, scoprite nella recensione se è questo il caso di Fireteam Zero!

Potete trovare il gioco su Playbazar.it.

Share Button

1 Comment

  • Reply
    Maria
    gen 08, 2017 10:34 am

    Fireteam zero: elogio al regolamento!

    Sono entrata nel mondo dei giochi da tavolo da qualche mese e ho avuto la fortuna di provare in poco tempo già diversi titoli che mi hanno particolarmente colpita e coinvolta: Eldritch horror, Sherlock Holmes, Dead of winter, Mice and Mystics, Virus, Le case della follia(seconda edizione) e in ultimo, ma non per ultimo, Fireteam Zero. Salta all’occhio di come mi sia particolarmente appassionata a giochi cooperativi in cui i protagonisti devono affrontare missioni di difficoltà differenti per raggiungere insieme uno scopo comune. Se poi ci sono orde di mostri da affrontare e sconfiggere perdo la cognizione del tempo e le due, tre, quattro ore di gioco scorrono via velocemente lasciandoti a fine partita soddisfazione e appagamento.

    In particolare Fireteam Zero è un titolo che mi ha appassionato da subito. Provato al Lucca comics 2016 e acquistato con un gruppo di amici per Natale, già dalla prima partita si è distinto per un manuale ottimamente scritto, chiaro e completo. Non è lasciato spazio a dubbi o a necessarie e noiose interruzioni di gioco per interpretare regole o decretare con una ipotetica e rara unanimità le giuste modalità di svolgimento e proseguimento dello stesso.

    Dopo aver appurato quanto questa attenzione nella stesura/traduzione di un manuale sia rara e forse sottovalutata, ritengo che se anche tutti gli altri giochi che ho scoperto in questi mesi avessero avuto un regolamento accurato, dettagliato e funzionale simile a quello di Fireteam zero (e purtroppo così non è stato), avrebbero sicuramente guadagnato più fluidità del gioco e maggiore concentrazione e coinvolgimento dei giocatori.

    Maria

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *